Design e potenza di guida con il simulatore Pagani Huayra R

Il simulatore Pagani Huayra R è un avanzato sistema di guida virtuale che offre una riproduzione straordinariamente fedele della vettura reale, la hypercar da pista frutto del programma “Arte in Pista” di Pagani Automobili. Questo avanzato sistema è parte integrante del programma di training per gli eventi Arte in Pista, per fornire esperienze di alta qualità per i clienti e appassionati delle vetture Pagani.

Simulatore Pagani Huayra R

Image: Pagani Automobili

Grazie al simulatore, ogni driver potrà familiarizzare con la propria vettura in un ambiente sicuro, accumulare chilometri, accrescere la fiducia nelle proprie abilità e scoprire in anticipo i segreti dei tanti circuiti internazionali disponibili. Il simulatore della Huayra R è frutto della collaborazione tra Pagani Automobili e Racing Unleashed, produttore di simulatori ad alte prestazioni utilizzati anche nell’addestramento di piloti professionisti.

Simulatore Pagani Huayra R

Image: Pagani Automobili

Il design unico del simulatore Pagani Huayra R
Oltre a essere una potente piattaforma di guida virtuale, è anche un vero e proprio oggetto di design, in cui l’ingegneria d’avanguardia rende l’esperienza incredibilmente realistica e coinvolgente, rendendolo un complemento di interior design dalla natura gaming. Le linee eleganti e sinuose, al contempo plastiche e morbide, del simulatore si ispirano al design iconico delle Hypercar Pagani, assieme alla forma ellittica, che caratterizza anche il logo Pagani, per garantire un’estetica straordinaria che si fonde perfettamente con la funzionalità avanzata del dispositivo.

Simulatore Pagani Huayra R

Image: Pagani Automobili

Il simulatore della Huayra R mira a offrire un’esperienza autenticamente Pagani, a partire dai materiali impiegati: il carbonio che compone la scocca proviene dalle stesse autoclavi dell’Atelier da cui hanno origine le Hypercar Pagani. Tutta la postazione di guida, compresi il volante, la pedaliera, la seduta e le cinture è esattamente la stessa della Huayra R, creando un oggetto la cui precisione costruttiva è più affine al mondo del design da collezione che al mondo del gaming. Alcuni componenti in alluminio dell’impianto Hi-Fi e del sistema VR sono stati lavorati con la stessa cura artigianale delle vetture Pagani, seguendo l’approccio di lavorazione dal pieno. Per stabilire un collegamento più significativo tra la vettura e il simulatore, gli sfoghi d’aria tipici delle Hypercar, utilizzati per la dispersione del calore dei freni e del motore, sono stati integrati nella base del simulatore per ottimizzare il raffreddamento dell’elaborazione software e contribuire alla fluidità dell’esperienza.

Simulatore Pagani Huayra R

Image: Pagani Automobili

Esperienza di guida immersiva
Grazie alla sua tecnologia all’avanguardia, il simulatore offre un’esperienza di guida estremamente realistica, avvincente e coinvolgente. Ogni pilota può sperimentare la propria vettura in un ambiente virtuale sicuro, accumulando chilometri e affinando le proprie abilità di guida in anticipo sui circuiti disponibili in tutto il mondo.

Simulatore Pagani Huayra R

Image: Pagani Automobili

Ogni dettaglio del simulatore è stato curato con la massima precisione per garantire una riproduzione accurata delle dinamiche di guida della vettura reale. Grazie all’impiego di tecnologie avanzate e alla consulenza di piloti professionisti, il simulatore offre un livello di coinvolgimento senza precedenti, consentendo ai piloti di vivere l’emozione della guida ad altissime prestazioni, sia in pista che nel comfort della propria casa. La maneggevolezza, la dinamica e gli effetti aerodinamici della vettura reale, sono perfetti, grazie ai tre gradi di libertà che possono fornire al pilota gli spunti di movimento di beccheggio, rollio e imbardata.

Simulatore Pagani Huayra R

Image: Pagani Automobili

Ogni cliente di Huayra R riceverà una postazione virtuale che emula l’auto reale con minuziosa accuratezza: sono fedelmente replicati la verniciatura della struttura in fibra di carbonio, l’avanzato sistema di cinture di sicurezza attive che simulano il feedback di accelerazione longitudinale e laterale, l’emulatore dell’ABS che aiuta a modulare la frenata al limite dell’aderenza, il sedile. L’esperienza acustica è stata oggetto di particolare attenzione: i kicker integrati nel sedile e il sofisticato impianto audio 5.1 potenziano il coinvolgimento con l’inconfondibile suono del Pagani V12-R e le vibrazioni trasmesse dalla strada. Tutti i suoni si potranno ascoltare con le cuffie VR in dotazione, risultato di numerose sessioni di registrazioni a bordo pista e dentro la vettura. La dotazione hardware include un gaming computer ad alte prestazioni integrato nella base, lo schermo curvo e un Flight Case dedicato in legno. A livello software, spicca l’adozione dell’interfaccia Assetto Corsa Pro, la piattaforma di simulazione leader del settore, che garantisce ai piloti un’esperienza estremamente realistica grazie all’uso estensivo di tecnologie all’avanguardia come la scansione laser dei circuiti.

Simulatore Pagani Huayra R

Image: Pagani Automobili

Arte in Pista
Arte in Pista è un programma concepito per permettere ai fortunati proprietari di Hypercar Pagani di massimizzare le prestazioni dei propri veicoli. Con un calendario ricco di eventi esclusivi non competitivi nei più prestigiosi circuiti FIA del mondo, Arte in Pista offre un’esperienza completa che unisce adrenalina e divertimento, supportata da un team tecnico specializzato. Il format prevede un’esperienza completa che coniuga sessioni adrenaliniche a momenti di puro divertimento con l’assistenza tecnica del team Pagani, che include il responsabile tecnico, l’ingegnere di pista, personale meccanico, fisioterapista, nutrizionista specializzato e coach professionisti, che contribuiscono a migliorare le abilità di guida sportiva dei clienti.

Fonte: Comunicato Stampa

What is your reaction?

0
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
Gianluca Pezzi
Giornalista che arriva dall’esperienza decennale di Blogo dove è stato direttore per diversi anni, e dove nel settore motori ha dato slancio ad Autoblog.it e Motoblog.it, punti di riferimento del settore per un decennio. Nel 2020 inizia l'avventura con HipMiller nel mondo lifestyle maschile.