Garage Italia presenta Icon-E: l’hub creativo fondato da Lapo Elkann inizia un percorso alla riscoperta delle auto iconiche del passato. Il nuovo progetto fa rivivere lo spirito di un’icona a quattro ruote rendendola contemporanea, fruibile e divertente, proiettandola nel futuro attraverso la riqualificazione elettrica.

Fiat 500 Jolly Icon-e

Il progetto riflette la nuova attitudine dell’hub milanese nei confronti dell’auto e celebra la car culture dando una seconda vita alle grandi vetture del passato. Una creatività̀ mai fine a se stessa quella di Garage Italia, che vive il presente conscio dei trend globali, rispettosa della tradizione ma decisa a conciliare i desideri delle nuove
generazioni con le esigenze moderne.

Un ulteriore tassello si aggiunge al progetto Garage Italia Icon-E: al mondo delle personalizzazioni su misura si affianca quello della progettazione creativa di automobili. Garage Italia individua e seleziona i modelli che hanno segnato epoche diverse, attualizzandoli con dettagli contemporanei e la conversione elettrica.

Con Icon-e, il fenomeno restomod diventa ecologico attraverso il re-use e l’upcycling, temi centrali del progetto. Le vetture realizzate da Garage Italia sono il mix perfetto tra passato e presente, coniugando il loro stile timeless con le nuove tecnologie, integrate in maniera funzionale ma discreta.

Fiat 500 Jolly Icon-e

Il primo drop della serie è la Fiat 500 Jolly Icon-e, un progetto sviluppato interamente da Garage Italia per garantire gli standard di stile e affidabilità che distinguono il brand. Via il tetto e il vano porte, la rigidità torsionale della vettura è mantenuta dall’inserimento di una cellula di sicurezza. Le protezioni esterne, così come i paraurti anteriore e posteriore, sono formati a mano.

Una modifica sostanziale rispetto al modello originale è rappresentata dal parabrezza che mantiene la struttura di rinforzo lungo tutto il perimetro per garantire una maggiore sicurezza. Il quadro strumenti diventa completamente digitale con lo schermo a 5 pollici e l’interfaccia grafica personalizzata.

I sedili sono realizzati interamente a mano intrecciando una corda naturale con caratteristiche outdoor, individuata dalla ricerca sui materiali condotta dallo studio Baolab. La vettura mantiene la fanaleria anteriore e posteriore originale con l’inserimento di lampade a led per i fanali anteriori, garantendo una migliore illuminazione. I pneumatici montati sono selezionati all’interno della linea Vintage di Michelin, partner di
Garage Italia nel progetto Icon-e.

Il motore termico viene sostituito con un motore elettrico sviluppato in collaborazione con Newtron Group, flangiato direttamente sul cambio origine. La vettura viene ricaricata attraverso una presa di tipo 2 installata sotto la mascherina anteriore recante il marchio della vettura. In base alla modalità di ricarica (presa domestica o colonnina elettrica) le batterie possono essere completamente ricaricate tra le 4 e le 8 ore. L’iconica Jolly Icon-e è soltanto il primo drop del progetto, a cui seguiranno altre release stagionali che Garage Italia sta sviluppando.