Autovelox a Milano, sono numerosi i sistemi per il controllo della velocità in funzione. Dove si trovano quelli fissi? Quali sono quelli già attivi? Al momento se ne contano 15 in tutto il territorio comunale. Per cercare di non incorrere in sanzioni e multe salate, il suggerimento ovvio è quello di rispettare il limiti di velocità. C’è da dire che i nuovi autovelox a Milano sono sempre accompagnati da una segnaletica orizzontale e verticale molto evidente, per consentire di adeguare la velocità ai limiti consentiti.

Come funziona l’autovelox a Milano?

Il meccanismo è semplice. Quando un veicolo supera di 5 km/h il limite di velocità della strada, l’occhio elettronico dell’autovelox entra in funzione ed elabora automaticamente la sanzione che l’automobilista dovrà corrispondere. La contravvenzione deve essere notificata non oltre 90 giorni dalla contestazione dell’infrazione: qualora ciò non avvenga, è possibile fare ricorso. Come accennato, la soglia di tolleranza è di 5 km/h.

Dove sono gli Autovelox a Milano: l’elenco

  • Via Parri (in corrispondenza alla strada che porta in via Valsesia con limite di 70 km/h)
  • Viale Palmanova (altezza della metro di Cimiano con limite di 70 km/h)
  • Cavalcavia del Ghisallo (in corrispondenza di viale Certosa con limite di 70 km/h)
  • Viale Famagosta (tratto via Cusi/via Beldiletto con limite di 50 km/h)
  • Via dei Missaglia (altezza di via Nicola Romeo con limite di 50 km/h)
  • Via Chiesa Rossa (poco prima del numero civico 277 con limite di 50 km/h)
  • Via Fermi (dopo il ponte ferroviario all’altezza di via Zubiani/via Moreschi con limite di 70 km/h)
  • Viale Monteceneri (limite di 70 km/h)
  • Via Mecenate (limite di 50 km/h)
  • Viale Serra (limite di 70 km/h)
  • Via Ferrari (limite di 70 km/h)

Elenco Autovelox Milano Hinterland: dove sono

  • S.P. ex S.S. 35 Milano-Meda: in direzione Meda (km 133+046) e direzione Milano (km 134+354) – limite 100 km/h
  • S.P. 46 Rho-Monza: direzione Rho (km 2+814) e direzione Monza (km 4+343) – limite 90 km/h
  • S.P. ex S.S. 11 Padana Superiore (tratto Ovest) in direzione Settimo Milanese (km 131+341) limite 90 km/h
  • S.P. 40 Binasco-Melegnano: direzione Binasco (km 12+490) e direzione Melegnano (km 13+031) limite 70 km/h
  • S.P. 30 Binasco-Vermezzo: in direzione Binasco (km 9+792) e direzione Vermezzo (km 10+097 ) limite 70 km/h.
  • S.P. 203 Gaggiano-Binasco in direzione Binasco (km 6+032) – limite 70 km/h.

Multe Autovelox: cosa si rischia

Le contravvenzioni variano a seconda di quanto il limite di velocità viene superato:
– fino ad un massimo di 10 km/h, la multa va da 41 a 168 euro
– tra i 10 ed i 40 km/h l’importo va da 168 i 674 con decurtazione di 3 punti patente
– tra i 40 ed i 60 km/h la multa da pagare è compresa tra i 527 ed i 2.108 euro, con decurtazione di 6 punti patente e sospensione della stessa da uno a tre mesi. Possono diventare da 8 e 18 mesi qualora l’automobilista, nel biennio precedente, abbia già commesso un’infrazione similare.
– superiore ai 60 km/h da 821 a 3.287 euro, decurtazione di 10 punti patente e sospensione della stessa da 6 mesi ad un anno. Revoca della patente nel caso in cui l’infrazione sia stata commessa due volte in un biennio. I neopatentati che non rispettano i limiti di velocità pagheranno una sanzione minima di 160 euro con decurtazione doppia di punti patente. Chi guida i mezzi pesanti vedranno raddoppiate tutte queste sanzioni.

Photo by automobileitalia