New York e Friends: la serie tv anni 90 e la Grande Mela sono unite da un doppio filo, e perchè non andare a New York per scovare i luoghi più celebri e amati dai 6 protagonisti della serie, che festeggia 25 anni?

La quasi totalità delle vicende narrate in Friends si svolge nelle vie di New York, e in particolare a Manhattan. Sei amici, ognuno con le proprie particolarità, hanno trasportato per 10 stagioni nella Grande Mela i telespettatori tra risate, avventure e disavventure, storie d’amore e soprattutto d’amicizia. Friends compie 25 anni il 22 settembre e dal 1994 non sembra essere poi passato così tanto tempo.

Rachel, Monica, Phoebe, Chandler, Joy e Ross sono i protagonisti e con loro anche alcuni luoghi storici della città che si possono rivivere grazie a tour che portano i viaggiatori nel cuore pulsante di ogni luogo con esperienze costruite su misura, per un viaggio unico nel suo genere capace di far vivere emozioni reali e intense.

Tra i luoghi indimenticabili, il famoso palazzo dove vivevano i ragazzi, la tappa n.1 per i fan della serie tv. Sebbene gli interni fossero ricostruiti in set fotografici, non mancavano nella serie le inquadrature dell’esterno del loro palazzo, realmente in città. Più precisamente nel quartiere di Greenwich, all’incrocio tra Bedford e Grove street.

A soli pochi passi dallo stabile, percorrendo Bedford street fino all’incrocio con Christopher street, c’è il piccolo teatro in cui Joey si esibiva nella terza stagione. Imperdibile anche il famoso Museo di Storia Naturale in cui lavorava Ross. Immancabile Central Park, ripresa svariate volte all’interno della serie e dove si trova l’originale Pulitzer Fountain, presente nella sigla della serie. Il famoso bar Central Perk non esiste invece nella realtà, ma non mancano nella zona tanti altri caffè che ospitano migliaia di turisti.