Grandi classici e nuovi ambienti per la primavera di Terme Merano. Nella terrazza panoramica tra lettini e idromassaggio, tra bolle e cielo, relax Lounge e piscine nel parco di Terme Merano, in Trentino Alto Adige, per una bella idea viaggio. E poi, tra una passeggiata e l’altra, sosta al Bistro.

Con la bella stagione l’offerta delle Terme Merano si moltiplica. Gli spazi all’aria aperta regalano una nuova sensazione di benessere: immersi nella natura, illuminati e riscaldati dai raggi del sole, con negli occhi i colori accesi della primavera. In maggio 2019 la grande riapertura del Parco di Terme Merano si accompagna quest’anno ai nuovi ambienti, in primis il Roof Whirpool situato nella terrazza panoramica Sun Deck da dove è possibile godere di una magnifica vista.

Terme Merano

Whirpool nella terrazza panoramica

È la punta di diamante delle Terme Merano. La terrazza panoramica Sun Deck sorge sopra l’area sauna e si affaccia sul parco termale regalando una splendida vista distensiva sulla natura.
Il complesso, in prevalenza realizzato con legno e vetro, è perfettamente integrato all’ambiente circostante e rispecchia lo stile moderno e il design che contraddistinguono le Terme Merano.
Tra lettini per il relax e postazioni per abbronzarsi, sorge il Roof Whirpool, un’ampia vasca con acqua calda e sedute per l’idromassaggio. Un sogno che si realizza: sospesi tra bolle e cielo, corpo e spirito raggiungono il completo benessere.
L’importante restyling che ha interessato le Terme Merano ha regalato molti nuovi spazi per il relax, anche outdoor. Tra questi la Park Lounge, una terrazza che si trova nell’area nuova e che mette a disposizione lettini per il relax all’aria aperta, con vista sul parco e sulle piscine esterne.

Terme Merano

Relax Lounge nel parco

Le numerose novità si aggiungono ai grandi classici di Terme Merano, ambienti che fanno parte del benessere e della tradizione termale. È il caso del Parco di Terme Merano, la cui apertura stagionale è prevista per l’11 maggio 2019.
Oltre 5 ettari di prato, perfettamente curato, regalano agli ospiti freschi angoli all’ombra, lettini per abbronzarsi, getti d’acqua e aiuole fiorite. Le piscine si susseguono, da quella con acqua fredda al percorso Kneipp, dalla vasca con acqua corrente al bagno sorgivo, fino alla grande piscina sportiva che confluisce nel laghetto di ninfee.
Oasi di benessere molto apprezzate sono le Relax Lounge, protagoniste, dalla scorsa estate, del parco di Terme Merano. Distribuite nel prato in posizione defilata, sono 8 e contengono al loro interno un lettino per due persone. È possibile affittare le Lounge per mezza o per tutta la giornata per un’esperienza di completo relax, a contatto con la natura altoatesina.

Terme Merano

Tra passeggiate e Bistro

Con la bella stagione una nuova luce pervade il Bistro di Terme Merano. L’accogliente caffetteria, nonché raffinato locale dove gustare piatti gourmet, si trasforma in una sorta di palcoscenico della city life meranese. Nel cuore della città ci si dà appuntamento per una colazione speciale o per godersi un aperitivo, sorseggiando un eccellente calice di vino sulla piazza all’aperto.
La giornata continua con una passeggiata in centro, tra curate aiuole fiorite ad ogni angolo e magnifiche sculture realizzate con le piante. Si può seguire il percorso del fiume Passirio, che attraversa la città con la sua vivacità, percorrere la semplice Passeggiata d’estate e la famosa Passeggiata Tappeiner fino a raggiungere, tornante dopo tornante, il paese di Tirolo che sorge proprio sopra Merano.