All’F1 Milan Festival la GT e-Cup by Mercedes-Benz il primo torneo italiano di eSport dedicato a Gran Turismo in esclusiva per PlayStation®4 (PS4™), promosso da Mercedes-Benz Italia e Interactive Entertainment Italia, entra nel vivo con la prima delle due sessione di qualifiche live.

L’appuntamento per gli appassionati del simulatore di guida più evoluto e coinvolgente nel panorama del videogaming è alla Darsena di Milano, dal 29 agosto al 1° settembre, in occasione dell’F1 Milan Festival. Tutti i giorni, dalle 13.00 alle 22.00, l’area espositiva Mercedes-Benz si trasformerà nel tempio della velocità di Monza, offrendo a tutti i contendenti tre giri per conquistare un posto in finale. I tre e-driver che realizzeranno il miglior tempo accederanno alla finalissima in programma ad ottobre durante la Milan Games Week.

Le Frecce d’Argento si preparano al lungo fine settimana di Monza che, oltre a vedere impegnato il team Mercedes-AMG Petronas Motorsport in un nuovo appuntamento con il Mondiale F1, sarà l’occasione per il primo appuntamento live del GT Sport e-Cup by Mercedes-Benz F1 Milan Festival, il primo torneo italiano dedicato a Gran Turismo Sport, in esclusiva per PS4. Una nuova, avvincente sfida, lanciata da Sony Interactive Entertainment Italia in collaborazione con Mercedes-Benz Italia, che vede protagonista una vera icona del motorsport virtuale.

L’appuntamento per conquistare un posto in finale è all’F1 Milan Festival, che dal 29 agosto al 1° settembre porterà il Circus nel cuore del Capoluogo Lombardo. Tutti i giorni, dalle 13.00 alle 22.00, l’area espositiva della Stella sarà, infatti, il palcoscenico di avvincenti sfide virtuali, sul tracciato di Monza, al volante delle Stelle high performance firmate Mercedes-AMG. Inoltre, per la prima volta in un gioco di Gran Turismo, sarà possibile scendere in pista anche al volante della ‘Freccia d’Argento’ W08 EQ Power+.

L’hospitality della Stella all’F1 Milan Festiva lsi trasformerà in un dinamico paddock club dove incontrare ospiti esclusivi e lasciarsi coinvolgere dal #Racepainting, il body painting sotto il segno delle ‘Frecce d’Argento’. A dare il benvenuto ad appassionati e aspiranti e-driver la monoposto protagonista nel Campionato F1 e la Mercedes-AMG GT R, Official Safety Car del Mondiale, esposte per l’occasione.

Inoltre, tutti saranno invitati a trasformarsi nei piloti del team di F1 Mercedes-AMG Petronas Motorsport, attraverso i nuovi filtri in realtà aumentata. In questo modo sarà pissibile indossare ‘virtualmente’ i caschi dei due piloti ufficiali: Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, attraverso gli effetti creati per Facebook Camera, disponibili per smartphone e direttamente accessibili dalla pagina Facebook Mercedes-Benz Italia.

Il GT Sport e-Cup by Mercedes-Benz, strutturato in due fasi, prevede tre sessioni di qualifiche e una finalissima. Eventi live e online che renderanno le competizioni ancora più avvincenti, coinvolgendo la grande community di appassionati italiani. Da luglio a settembre ogni settimana, attraverso le One Day Cup, i giocatori si sono sfidati online creando un account ESL ID sul sito PlayStation Italian League by ESL (playstationitalianleague.com). I sette migliori si sono aggiudicati un posto in finale. Le Cup settimanali sono state organizzate secondo un formato FFA (Free For All).

L’F1 Milan Festival, in concomitanza con il Gran Premio d’Italia di Formula 1, ospiterà, invece, uno dei due eventi live previsti, cui seguirà il il Last Chance Qualifier in programma dal 5 al 6 ottobre all’ESL Arena, in occasione del Milan Games Week 2018. I tre giocatori più veloci nella gara di Monza e i due primi classificati ai Last Chance Qualifier avranno accesso diretto all’evento finale.

In totale si sfideranno per la finale i sette ‘campioni’ della modalità One Day Cup, i tre ‘top driver’ del GP Monza e i due giocatori che avranno realizzato il miglior tempo nei Last Chance Qualifier. Per assicurare le medesime condizioni ai finalisti, Mercedes-Benz Italia e Sony Interactive Entertainment Italia sosterranno i costi di trasferta per prender parte alla sfida finale. Alla fine della competizione, saliranno sul podio i tre migliori ‘virtual driver’.