18 anni di FRITZ!Box: il più veloce FRITZBox da 10 Gbit/s

In occasione del 18° compleanno del FRITZBox, AVM ripercorre cinque tappe fondamentali della storia del FRITZBox dalla presentazione del router nel 2004. Con il FRITZBox, molti milioni di famiglie si collegano ogni giorno – via DSL, fibra ottica, cavo o cellulare. Il FRITZBox è il fulcro della vita digitale a casa: si occupa dell’accesso sicuro a Internet, dello streaming e dell’IPTV, della telefonia, del Wi-Fi per più dispositivi, così come della Smart Home, del gaming, delle videoconferenze e di molto altro. Ulteriori dispositivi possono essere comodamente integrati nella rete locale tramite le porte LAN e USB. Il software del FRITZBox, il FRITZ!OS, viene continuamente aggiornato da AVM, portando nuove funzioni gratuite e mantenendo sempre aggiornato il dispositivo. Milioni di FRITZBox sono attualmente utilizzati in oltre 40 paesi.

fritz repeater 1200 ax

fritz repeater 1200 ax

2004 – il primo FRITZBox – la rete locale con un solo dispositivo
Con il lancio del primo FRITZBox nel marzo 2004 è nata la rete locale: collegare più dispositivi a Internet contemporaneamente tramite un “modem router” – è stata una mossa rivoluzionaria nella network industry 18 anni fa. Con una porta USB – allora molto comune per il collegamento in rete – e due porte LAN, il primo FRITZBox ha aperto tante nuove possibilità alla casa collegata in rete con una connessione DSL. Nell’autunno del 2004, AVM ha integrato anche la telefonia e il Wi-Fi. Questo approccio all-in-one rappresenta ancora oggi lo standard nel networking domestico.

Con la DSL, si possono raggiungere velocità di 1 gigabit al secondo con i provider che supportano la tecnologia G.fast: 125 volte più veloce degli 8 megabit al secondo iniziali del 2004. Oggi, le tariffe DSL fino a 250 Mbit/s sono abbastanza standard nelle reti DSL, e a casa si possono collegare molte decine di dispositivi tramite Wi-Fi e LAN.

FRITZ!Repeater 3000

FRITZ!Repeater 3000

2010 – FRITZBox per internet via cavo – streaming TV incluso
Dal 2010 i modelli FRITZBox Cable ricevono internet ad alta velocità dalle linee via cavo coassiale. Nel 2010, velocità di 20-30 Mbit/s erano la norma nelle reti via cavo. Oggi invece le reti via cavo sono 50 volte più veloci, arrivando a 1 gigabit al secondo. L’attuale ammiraglia, il FRITZ!Box 6690 Cable, è addirittura preparato per velocità fino a 6 Gbit/s. E c’è un’ulteriore innovazione per tutti gli spettatori della TV via cavo: il FRITZ!Box trasmette fino a quattro canali TV contemporaneamente via Wi-Fi ai dispositivi mobili.

2011 – Il FRITZBox nella rete locale mobile
Da oltre 10 anni il FRITZBox è di casa anche nelle reti mobili. Tutto è iniziato con 100 Mbit/s per l’LTE/4G; da allora le velocità LTE e 5G fino a 300 Mbit/s sono diventate lo standard nelle reti mobili, e velocità di picco di oltre 1 Gbit/s sono già disponibili. Coloro che non hanno DSL, cavo o fibra ottica possono ottenere la comodità del FRITZ! tramite l’etere; Internet veloce, Wi-Fi potente, telefonia e rete locale sono tutti inclusi. Con il FRITZ!Box 6850 5G si possono raggiungere fino a 1,3 Gbit/s via 5G.

FRITZBox 4060 AX

FRITZBox

2018 – FRITZBox diventa il Mesh Master – Wi-Fi stabile ovunque
Il Wi-Fi è la tecnologia che consente a tutti i notebook, tablet, console di gioco ecc. di accedere a Internet in modalità wireless. Il FRITZ!Box, insieme ai ripetitori FRITZ! Mesh, porta il Wi-Fi in ogni angolo della casa. Per garantire che tutto funzioni senza problemi e senza che l’utente debba fare nulla, AVM utilizza Mesh dal 2018. Con questa tecnologia, il FRITZ!Box come master assicura che tutti i dispositivi ottengano sempre la migliore connessione. Il primo FRITZ!Box nel 2004 raggiungeva i 54 Mbit/s nello standard wireless 802.11g, noto anche come Wi-Fi 3. Oggi i dispositivi utilizzano lo standard Wi-Fi 6. I modelli attuali, come il FRITZ!Box 6690 Cable, possono trasferire dati ai dispositivi mobili a velocità fino a 6 Gbits al secondo.

2022 – il FRITZBox più veloce di sempre arriva a 10 Gbit/s tramite fibra ottica
La fibra è il mezzo del futuro per Internet a banda larga. Con il FRITZ!Box 5590 Fiber annunciato di recente, gli utenti possono portare nelle loro case l’Internet veloce in fibra ottica da 10 gigabit al secondo. Questa velocità può essere distribuita in tutta la casa attraverso il potente Wi-Fi e la LAN. Con il nuovo FRITZ!Box 5590 Fiber, AVM è già in prima linea per le evoluzioni dei prossimi anni.

Fonte: Comunicato Stampa

What is your reaction?

0
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
Miguel Angel Osuna Mora
Esperto di tecnologia noto per la sua profonda conoscenza e la sua passione per la divulgazione in questo campo. Comunicatore efficace, capace di rendere comprensibili concetti tecnologici complessi a un pubblico vasto e diversificato. Si dedica a esplorare e insegnare vari aspetti tecnologici, guadagnandosi un forte seguito nel campo.