monopattino elettrico

Monopattini elettrici? Lentamente ma stanno arrivando, almeno in Italia. Si, perchè pare che altrove la situazione sia ben diversa. Ne sanno qualcosa nel Regno Unito, dove la situazione è francamente più che bizzarra.

I monopattini elettrici sono illegali sulle strade e sui marciapiedi pubblici del Regno Unito. Il tutto per colpa di una legge di 183 anni anni fa, originariamente ideata per fermare il comportamento fastidioso dei conducenti di carrozze trainate da cavalli. Bene, nel Regno Unito i monopattini elettrici sono classificati come “carrozze”, quindi non è consentito il transito ai sensi della Highways Act del 1835. Qui il passaggio originale:

“If any person shall wilfully ride upon any footpath or causeway by the side of any road made or set apart for the use or accommodation of foot passengers; or shall wilfully lead or drive any horse, ass, sheep, mule, swine, or cattle or carriage of any description, or any truck or sledge, upon any such footpath or causeway; or shall tether any horse, ass, mule, swine, or cattle, on any highway, so as to suffer or permit the tethered animal to be thereon.”

E quindi i monopattini elettrici? Si, sono ancora illegali, perché il governo richiede ai proprietaridi registrare i loro veicoli con il DVLA, l’autorità di guida del Regno Unito. E per superare i severi requisiti del DVLA, un monopattino dovrebbe avere tre ruote, ed essere dotato di freni e luci.

Un bel guazzabuglio, ma pare che le autorità stiano correndo ai ripari…

Photo by nikoretro