Conclusa la XXI edizione della Regata Prosecco’s Cup del Circolo Nautico Santa Margherita, sabato 6 e domenica 7 luglio le derive sono state protagoniste assolute, con la vittoria nei 470 che va a Zaina/Zaina.

Si è svolta la XXI edizione della Prosecco’s Cup, regata organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita, con il supporto degli sponsor Cantina Colli del Soligo, Modulo Tecnica, Dial Bevande e il patrocinio del Comune di Caorle.

Regata Prosecco’s Cup

La Prosecco’s è da sempre uno degli eventi più amati della Spiaggia di Levante a Caorle, dove anche quest’anno presso la base a mare CNSM, atleti provenienti da Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige si sono dati appuntamento per vivere un week end all’insegna del divertimento e dell’agonismo, festeggiando risultati e il piacere di ritrovarsi con l’immancabile flute di prosecco Soligo.

L’edizione 2019 è stata contraddistinta da due giornate meteorologicamente diverse: sabato ad accogliere i velisti una giornata solatia, con poche nubi all’orizzonte e un vento instabile, domenica invece cielo coperto e un caldo umido, con qualche nube all’orizzonte e previsioni, poi ampiamente rispettate, di temporali.

Al via della Regata Prosecco’s Cup i 470, impegnati in una prova di selezione zonale, oltre a numerose derive singole e doppie tra le quali Laser, Bahia, catamarani singoli e doppi, Open Bic e un Hansa 303 con un gruppo di ragazzi disabili, che grazie al sistema di compensi Rya, hanno potuto competere insieme per la classifica finale.

La giornata di sabato 6 luglio, dominata da un vento di scirocco tra i 5 e gli 8 nodi, ha consentito lo svolgimento di due prove per le derive singole e doppie impegnate nella categoria Manifestazione e tre prove per l’agguerrita classe 470, dove si lottava per aggiudicarsi l’ambito Trofeo Soligo.
Domenica 7 luglio invece, a causa delle previsioni meteo di temporale su tutta l’area, il Comitato di Regata presieduto da Luca Lucchetta ha scelto di anticipare la partenza e di far disputare una sola prova per la categoria Manifestazione e due prove per la classe 470.