Venerdì 9 agosto 2019 si celebra la Notte degli Aromi a Cantina Tramin, un vero Sogno di una notte di mezza estate, per una serata aperta al pubblico con degustazioni e abbinamenti gastronomici, tra vigneti e panorami mozzafiato.

Cantina Tramin

Cantina Tramin aprirà al pubblico dalle 18 alle 24 le porte della sua sede di Termeno in provincia di Bolzano in Trentino-Alto Adige per la Notte degli Aromi. Una serata di degustazione dei vini abbinati a piatti a base di riso della Riseria Ferron, la più antica struttura di lavorazone artigianale ancora attiva in Italia.

Sarà Gabriele Ferron, chef e ambasciatore del riso nel mondo, a cucinare sei ricette in connubio perfetto con i vini selezionati da Cantina Tramin. Si inizia con Moriz Pinot Bianco e insalata di riso cruditè a base di carnaroli integrale; Chardonnay con insalata di riso mediterraneo rosso ermes; Pepi Sauvignon con risotto carnaroli al basilico e burrata; Selida Gewürztraminer con riso venere al pollo, ananas ed erbe aromatiche; Marjun Pinot Nero con risotto all’isolana, vitello, maiale e cannella; Hexenbichler Schiava con risotto, mele e speck dell’Alto Adige; per nire Roen Gewürztraminer con la sbrisolona.

Ad accompagnare la Notte degli Aromi dal tramonto a mezzanotte ottima musica, grazie al soul, blues della James Thompson & Band. L’evento è a ingresso libero e gratuito.

Una serata che prevede il coinvolgimento diretto di numerosi soci di Cantina Tramin, azienda cooperativa formata da 190 famiglie proprietarie di 260 ettari di vigneto. “In occasioni come questa – a erma Wolfgang Klotz, direttore commerciale della Cantina – emerge la forza della nostra cooperativa e la sua capacità di coinvolgere la base sociale. Lo stesso spirito su cui si basa il progetto enologico di Cantina Tramin, fondato su un dialogo continuo tra cantina e vigneto, nell’ottica di valorizzare il patrimonio vinicolo e la motivazione di ogni socio. Un esempio perfetto di Fair Trade”.