A Pitti Bimbo moda e design si incontrano in uno spazio domestico e accogliente, con The Playful Living & Style Piccoli. Tra le novità a Pitti Bimbo, quest’anno ampi spazi dove arredi, complementi, accessori e giochi entrano in dialogo con capi di moda creando un ambiente inusuale e stimolante. È questa la proposta del progetto The Playful Living & Style Piccoli che arriva per la prima volta a Pitti Bimbo occupando due aree di Fortezza da Basso con idee e suggestioni per il mondo dell’infanzia.

Al Top Floor un allestimento ricostruisce porzioni di ambienti domestici. Living, cucina, zona pranzo e camere dei bambini accolgono prodotti diversi in un contesto accogliente e informale.
Nel Cavedio, al Piano Inferiore del Padiglione Centrale, c’è The Playful Living & Style Piccoli Corner, una zona relax aperta a tutti i visitatori, dove è possibile accoccolarsi su comode sedute, ammirare complementi e strutture di design in legno e cartone, assistere a talk e incontri.

Questi ambienti sono stati progettati seguendo una filosofia ben precisa: portare il gioco e la positività in ogni aspetto della vita quotidiana, compresa la shopping experience. Qui, dove i prodotti sono esposti in un contesto credibile e domestico, è possibile accogliere con naturalezza adulti e bambini, offrendo del tempo di qualità e trasformando il momento degli acquisti in un’occasione di creatività, gioco condiviso, lettura, socializzazione e divertimento.

Shopping a misura di famiglia. Questo allestimento condensa i requisiti degli spazi retail del futuro nel settore infanzia. Luoghi capaci di offrire un’esperienza personale, ma anche di influenzare le performance di vendita e migliorare la relazione tra commerciante e cliente.

Si afferma il bisogno di portare il momento dell’acquisto su un nuovo piano, quello del retailtainment: un’esperienza retail che incorpora intrattenimento e divertimento. Una strategia che può fare la differenza per i punti vendita fisici che subiscono la concorrenza dei canali di acquisto online.