Presente in cucina da oltre 2 secoli, Peugeot presenta Peugeot Saveurs coltelli, con cui associa una delle tecnologie più avanzate al suo know-how più tradizionale per presentare una nuova generazione di coltelli, con finiture Paris Classic e Paris Bistro.

Sapendo che i coltelli sono un elemento prezioso e molto personale sia per gli chef che per gli appassionati di cucina, ecco una gamma completa costituita dai principali tipi di coltelli necessari in ogni cucina, come il coltello da mezza punta, il coltello da pane o quello chiamato Office. Peugeot Saveurs coltelli soddisfa le esigenze più specifiche con prodotti come il coltello da salmone o quello per sfilettare le sogliole, ma si apre anche alla gastronomia esotica con il coltello Santoku, immancabile nella cucina giapponese.

Il rapporto fra la casa automobilistica e la gastronomia risale a molto tempo fa e comprende una gamma completa di prodotti che sono diventati un punto di riferimento nel mercato. Macinacaffè, macinasale, macinapepe, confezioni di spezie, decanter, tutti questi prodotti con il leggendario Marchio del Leone sono elementi presenti nelle migliori cucine del mondo da più di due secoli.

In questo stretto legame, che unisce Peugeot all’alta cucina, non possono mancare i coltelli, elemento molto personale e prezioso per i cuochi di tutto il mondo. L’attuale gamma offre gli ultimi progressi in termini di materiali ed ergonomia, ma rimane fedele a una tradizione che risale al 1820, erede diretta delle seghe prodotte sin dal 1812, la cui affidabilità e robustezza furono all’origine del Marchio del Leone.

Commercializzata con le finiture Paris Bistrot e Paris Classic, la coltelleria Peugeot si contraddistingue tanto per il suo stile contemporaneo e la sua precisone quanto per la sua maneggevolezza e comfort di utilizzo. L’acciaio delle sue lame è un punto di riferimento per qualità e tempra.