Dal 9 al 14 aprile Jaguar torna al Fuorisalone in occasione della Milan Design Week, con l’installazione The Future Legacy, curata da Ian Callum, Jaguar Director of Design, che sarà al Piccolo Teatro Grassi nel cuore del Chiostro Nina Vinchi. Dal teatro, i visitatori di “The Future Legacy” seguiranno un percorso che li condurrà alla nuova Jaguar XE, esposta, nella sua interezza, nel Cortile dell’Orologio di Palazzo Litta.

“The Future Legacy” esplora l’identità stilistica del marchio attraverso la silhouette decostruita della nuova XE. Giovedì 11 aprile, alle 11:00, presso il Piccolo Teatro Grassi di Milano, Ian Callum racconterà i valori del design secondo Jaguar, mentre alle 15:00, sempre al Piccolo Teatro Grassi, il designer terrà un workshop sulle future prospettive del design, dedicato agli studenti del Politecnico di Milano.

La silhouette decostruita della nuova Jaguar XE sarà il cuore dell’installazione The Future Legacy esposta al centro del Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro Grassi: elementi ridisegnati in modo eclettico, distribuiti in punti diversi dello spazio circostante, ricompongono l’auto grazie ad un gioco prospettico di superfici specchiate.

Il gioco di riflessi all’infinito, che inizia già nel corridoio d’ingresso del Piccolo Teatro Grassi, invita il visitatore a rivalutare il nuovo design firmato Jaguar e lo conduce in un viaggio attraverso heritage e innovazione, che esprime l’essenza del concept “The Future Legacy”, e che lo porterà alla scoperta della nuova Jaguar XE nella sua interezza, esposta nel Cortile dell’Orologio di Palazzo Litta.

Le installazioni Jaguar per la Milan Design Week 2019, curate da Ian Callum e Andrea Rosati, saranno realizzate dallo studio di architettura romano Mama Design, scelto per il secondo anno consecutivo.