Venerdì 30 ottobre, presso il Global Village di Dubai, è andato in scena alle 20.30 (in Italia erano le 17.30) Rockin’1000 Global Gig: il concerto virtuale realizzato per celebrare la 25°stagione della principale destinazione multiculturale per famiglie per cultura, shopping e intrattenimento degli Emirati Arabi Uniti. Davanti agli ospiti che hanno raggiunto la location e oltre 350.000 spettatori collegati in streaming, Rockin’1000 ha stupito il pubblico di tutto il mondo con oltre 2.500 cantanti e musicisti provenienti da oltre 80 paesi hanno tenuto una performance virtuale indimenticabile, offrendo il loro talento e il loro messaggio di speranza al mondo, in un palcoscenico internazionale. Con Rockin’1000 Global Gig, il Global Village ha battuto un nuovo titolo da Guinness World Records ™, aggiudicandosi il record di maggior numero di video presenti in un video musicale. 

Rockin'1000
Rockin’1000

“È stato un piacere esibirci insieme ai nostri membri da tutto il mondo e siamo grati per questa opportunità di far parte delle celebrazioni del Global Village Silver Jubilee”, ha dichiarato Fabio Zaffagnini, Fondatore e Direttore Generale di Rockin’1000. “E’ un’esperienza che non dimenticheremo mai e Global Village occuperà sempre un posto speciale nei nostri cuori perché non vediamo l’ora di visitarla di persona il prima possibile.”

Realizzato da Global Village e Rockin’1000, in collaborazione con Arabian Radio Network (ARN), Emirates e il Jumeirah Beach Hotel, il concerto è stato trasmesso in streaming sugli schermi del palco principale del Global Village e in live streaming su YouTube per consentire a persone di ogni paese e continente di assistere allo spettacolo (è possibile rivedere lo show dal min 2:41.00 circa).

“Siamo felicissimi di aver vinto questo titolo, il nostro primo Guinness World Records ™ della stagione”, ha dichiarato Jaki Ellenby, Direttore esecutivo del marketing e degli eventi, Global Village. “Questo è solo l’inizio per noi mentre intraprendiamo un viaggio di 25 settimane per battere 25 record. Quest’anno abbiamo promesso sorprese e riunire ospiti e partner per rompere le barriere è solo uno dei modi in cui stiamo celebrando questa stagione importante. Il nostro storico concerto di apertura ha affascinato i fan di tutto il mondo e ha unito persone e culture attraverso la musica nello spirito dell’inclusione sociale. Siamo entusiasti di aver potuto celebrare la nostra apertura con persone da tutto il mondo e siamo grati per i tanti incredibili partner che ci hanno supportato in questa impresa”.

Emirates e Jumeirah Group hanno contribuito al più grande concerto rock virtuale della storia con un premio speciale destinato a 5 vincitori estratti a sorte tra i 2500 musicisti che hanno partecipato al progetto. I vincitori si sono aggiudicati 10 biglietti Emirates di andata e ritorno per Dubai (destinati alle 5 coppie vincitrici) e 3 notti presso l’hotel Jumeirah Beach (con mezza pensione: colazione, pranzo o cena inclusi).

Il repertorio di Rockin’1000 Global Gig ha visto protagoniste quattro cover classificate tra le più grandi canzoni rock di tutti i tempi: “What a Wonderful World” nella versione punk di Joey Ramone, “Rockin ‘All Over the World” degli Status Quo, “You Get What You Give” dei New Radicals e infine “We Will Rock You” dei Queen. Si tratta di classici senza tempo, scelti per il fascino che esercitano in tutto il mondo e per i testi, particolarmente rilevanti e adatti a questa importante occasione. Tra le tante sorprese, in chiusura dello show, anche la partecipazione del gruppo Now United che ha entusiasmato gli ospiti con un’esibizione dal vivo, eseguendo “Come Together”.