Smart #1 e THOK E-Bikes: emissioni zero e sostenibilità

Smart #1 e THOK E-Bikes, leader nei settori dei veicoli elettrici e delle biciclette a pedalata assistita ad alte prestazioni, si uniscono per un’entusiasmante avventura a zero emissioni, esplorando le gioie del tempo libero su due e quattro ruote.

Smart #1 e THOK E-Bikes: emissioni zero e sostenibilità 1

La nuova smart #1 rappresenta l’essenza della sostenibilità e delle prestazioni, offrendo agli appassionati dell’aria aperta un’opportunità emozionante di esplorazione a zero emissioni.

Smart #1 e THOK E-Bikes

Smart #1 e THOK E-Bikes – Image: Smart

Il connubio di valori
La sostenibilità, le prestazioni, il design e l’innovazione sono i valori che accomunano smart #1 e THOK E-Bikes. Queste due eccellenze hanno unito le forze per svelare come portare il nuovo “smart utility vehicle” fuori dall’ambiente urbano e trascorrere un weekend dinamico fuori città.

Smart #1 e THOK E-Bikes

Smart #1 e THOK E-Bikes – Image: Smart

Smart #1: un partner versatile
Grazie alla sua notevole capacità di traino, con una massa rimorchiabile di 1.600 kg e 70 kg di carico verticale sul gancio, smart #1 si rivela un compagno imprescindibile per sfuggire alla routine cittadina e immergersi in innumerevoli attività all’aperto.

Smart #1 e THOK E-Bikes

Smart #1 e THOK E-Bikes – Image: Smart

La nuova smart #1
La nuova smart #1 rappresenta un concentrato di design innovativo, nuove tecnologie ed un approccio fresco, dando vita a un vero e proprio compagno metropolitano. Le sue dimensioni esterne compatte nascondono un incredibile spazio interno, sfruttando al meglio l’architettura elettrica nativa.

Smart #1 e THOK E-Bikes

Smart #1 e THOK E-Bikes – Image: Smart

Il design esterno è all’avanguardia, con caratteristiche come le maniglie a scomparsa, portiere prive di cornice e un tetto panoramico in vetro unico nel suo segmento. La sua dimensione compatta di 4270 mm e un passo di 2750 mm, insieme a cerchi fino a 19 pollici, offre uno spazio interno sorprendente e una visuale a 360 gradi.

Prestazioni elettrizzanti
La nuova smart #1 offre prestazioni eccezionali, con una potenza massima di 200 kW (272 CV), che sale a 315 kW (428 CV) nella versione BRABUS. La sua autonomia raggiunge fino a 440 km WLTP, con ricarica ultrarapida fino a 150 kW in DC e 22 kW in AC. Tutte le versioni sono dotate di chiave digitale e un touchpad da 12,8 pollici.

Ampie opzioni di personalizzazione
Il veicolo è disponibile in tre allestimenti: Pro +, Premium e BRABUS, con prezzi chiari e tempi di consegna trasparenti. Inoltre, smart offre un’offerta speciale di noleggio a lungo termine, smart mobility RENT. Inoltre, per chi ordina e ritira una smart #1 entro il 30 ottobre 2023, smart offre un bonus di 500 euro per ricariche pubbliche con smart charge@street.

Lucio Tropea, CEO smart Italia Srl: “Non poteva esserci un’accoppiata migliore per evidenziare le opportunità che offre la nostra smart #1 a tutti coloro che aspettano il fine settimana per sciogliere il nodo alla cravatta e dedicarsi alla propria passione outdoor. Il mondo di smart e quello delle e-bike rappresentano un concetto di mobilità senza soluzione di continuità che si realizza e si completa perfettamente nella dimensione del tempo libero. Per questo, voglio ringraziare gli amici di THOK E-Bikes che hanno accettato di vivere insieme a noi questa bellissima esperienza.”

Stefano Migliorini CEO THOK E-Bikes: “La mobilità sostenibile è sempre più una scelta distintiva e un valore aggiunto per tutti. Siamo grati dell’invito di Smart a condividere questa avventura full-electric, ottima opportunità per dimostrare come i mezzi a emissioni zero garantiscano libertà di movimento e si integrino nel contesto urbano così come nell’outdoor nel massimo rispetto delle persone e dell’atmosfera.”

Fonte: Comunicato Stampa

What is your reaction?

0
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
Claudio Ferrari
Esperto di aeronautica ed automobili noto per la sua insaziabile curiosità verso l’evoluzione tecnologica. La sua passione per il volo e l’ingegneria delle automobili lo ha portato a condividere analisi e recensioni su aerei, automobili e le ultime innovazioni tecnologiche che li riguardano.