La nuova Citroen E-MEHARI è una cabrio 4 posti 100% elettrica. Il suo design iconico segna un salto generazionale grazie al nuovo design degli interni. I nuovi equipaggiamenti migliorano il confort e la versatilità.

Nuova Citroën E-MEHARI inaugura una versione Hard Top, ovvero con un tetto rigido, vetri laterali e lunotto apribile, che la rendono una vera e propria berlina. Il tetto rigido, valorizzato da due roll bar di sicurezza, trasmette sensazioni di robustezza e propone un carattere più urbano. L’Hard Top garantisce l’utilizzo di Nuova E-MEHARI in qualunque stagione e con qualunque condizione climatica. All’interno, la nuova plancia è ora decorata nel colore della carrozzeria mentre i nuovi sedili le donano un look più moderno. Non solo: la funzione Easy Entry facilita l’accesso ai sedili posteriori. E-MEHARI offre il piacere della guida elettrica in totale confort, con i roll bar in acciaio ed i nuovi equipaggiamenti di sicurezza, come i 4 Airbag.

Riconoscibile per lo sguardo espressivo dei gruppi ottici che si sviluppano su due livelli, nuova Citroën E-MEHARI ha personalità che sprigiona ottimismo. Linee essenziali e disinvolte la rendono una cabriolet 4 posti allegra e divertente. La sua silhouette originale, ispirata al tempo libero, propone profili dei passaruota, profili dei sottoporta e paraurti neri. Altri elementi che la distinguono sono i cerchi in lega da 15’’ dal nuovo colore Grey non diamantato così come i nuovi chevron neri.

Nuova Citroen E-MEHARI: 100% elettrica

Sempre più performante, silenziosa e rispettosa dell’ambiente, nuova Citroën E-MEHARI offre una motorizzazione 100% elettrica. Le batterie sono composte da polimeri di litio LMP® di ultima generazione, frutto della collaborazione con il Gruppo francese Bolloré. Si tratta di celle non sensibili alle variazioni climatiche e testate per oltre 150 milioni di chilometri.

Nuova E-MEHARI può viaggiare a una velocità massima di 110 km/h. Rispetto al modello precedente la coppia motore è aumentata di quasi il 20%: ben 66 Nm fino a 3.700 giri/min, e 140 Nm oltre questo valore. Il tutto ovviamente a zero emissioni ed inquinamento acustico. Per quanto riguarda l’autonomia si parla di 195 km a norme NEDC. Le batterie si ricaricano completamente in 10 ore e mezzo a 16A collegandole agli impianti di ricarica specifici compatibili (prese domestiche o pubbliche tipo Autolib) o in 16 ore e mezzo utilizzando prese domestiche a 10A.