Ford Mustang presentata per il mercato europeo, con un nuovo elegante design, motori e sospensioni aggiornati, tecnologie di assistenza alla guida innovative e molte inedite possibilità di personalizzazione per l’iconica hero car dell’Ovale Blu.

Disponibile in versione fastback e convertible, l’inconfondibile profilo della hero car si presenta con un aspetto più elegante e sportivo, reso ulteriormente sinuoso dai fari a LED e da una rinnovata cartella colori che prevede 11 tonalità per la carrozzeria degli esterni, oltre a nuove opzioni per le finiture dei cerchi in lega.

La nuova Ford Mustang sarà più veloce che mai, con un motore V8 5.0 da 450CV, in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4.3’’, abbinato a un nuovo cambio automatico a 10 rapporti. La trasmissione manuale a 6 rapporti saà equipaggiata con la nuova tecnologia rev-matching di Ford, per downshift più fluidi.

Messa a punto per soddisfare le aspettative di guida degli automobilisti europei, il divertimento alla guida della nuova Mustang sarà garantito dalla presenza dei nuovi ammortizzatori MagneRide e dalle funzioni Drive Modes, che ora includono anche la modalità personalizzabile My Mode. La nuova tecnologia di regolazione del sound dello scarico (Active Valve Performance Exhaust) offre l’innovativa modalità Good Neighbour, per una guida più silenziosa in fasce orarie sensibili ai rumori.

Le tecnologie di assistenza alla guida, disponibili a bordo della nuova Mustang, che migliorano i momenti trascorsi al volante infondendo una maggiore tranquillità, annoverano il dispositivo di frenata automatica d’emergenza con assistenza pre-collisione e riconoscimento dei pedoni (Pre-Collision Assist with Pedestrian Detection) e il mantenimento della corsia di marcia (Lane Keeping Aid). Le raffinate caratteristiche degli interni completamente rinnovati, presentano materiali morbidi al tatto e un quadro strumenti digitale LCD da 12 pollici, per un’esperienza distintiva e unica.

Ford Mustang: Prestazioni “senza fiato”

Prestazioni e divertimento alla guida sono due elementi intrinsecamente legati al DNA di Ford Mustang sin dal suo primo lancio, nel 1964. Nuove motorizzazioni, telaio e miglioramenti tecnologici consentono alla nuova Mustang di garantire un’esperienza di guida emozionante, come mai prima d’ora.

Il motore V8 5.0 di Ford con 450CV e 529 Nm di coppia è stato ulteriormente aggiornato, per offrire più potenza e una gamma di giri più alta, rispetto al passato. La potenza massima di 450CV è supportata dall’introduzione del nuovo sistema multi-iniezione diretta, ad alta pressione, che ne aumenta il rendimento a ogni regime motore e che, in abbinamento alla trasmissione automatica a 10 rapporti, ha consumi di 12.1/100 km ed emissioni di CO2 pari a 270 g/km.

La nuova Ford Mustang con motore 2.3 EcoBoost è in grado di sprigionare 290CV e 440 Nm di coppia, con consumi pari a 9.0 l/100km ed emissioni di CO2 di 199 g/km, se abbinato al cambio manuale a 6 rapporti. Inoltre, la funzione ‘overboost’ che, alla richiesta di massima potenza del guidatore, aumenta per un periodo limitato la pressione del turbocompressore, in modo da fornire ulteriore coppia motrice, garantisce una risposta immediata e un’esperienza di guida entusiasmante.

Entrambi i motori possono essere equipaggiati con la trasmissione manuale a 6 o quella automatica da 10 rapporti che, testata per oltre 6 milioni di chilometri, offre maggiore efficienza, grazie all’architettura a basso attrito e allo Start&Stop.

Il nuovo cambio a 10 rapporti permette un incremento dell’efficienza e dell’accelerazione. La centralina di controllo elettronico del cambio adatta le caratteristiche del sistema in base alle diverse modalità di guida selezionabili (Drive Modes). Inoltre, il sistema di selezione marcia adattativo, consente alla trasmissione di adeguarsi in tempo reale alle condizioni stradali, per selezionare la marcia giusta in qualsiasi situazione. I paddle al volante garantiscono al guidatore il massimo del controllo.

Il cambio manuale a 6 rapporti è stato migliorato per gestire la potenza del motore V8 5.0, con una frizione a doppio disco e volano a doppia massa, per una maggiore durata e velocità di innesto. La trasmissione manuale a 6 rapporti prevede la nuova tecnologia rev-matching di Ford, che utilizza il sistema di controllo elettronico del motore per sincronizzare l’acceleratore, mentre il guidatore scala la marcia verso il basso, facendo corrispondere la velocità di rotazione del motore a quella del rapporto selezionato, per cambi di marcia fluidi e precisi.

Il motore integra il Launch Control che permette di effettuare partenze brucianti da fermi, senza rischiare di far slittare le ruote, garantendo la massima accelerazione. Il Line Lock, il sistema di bloccaggio dei freni anteriori che permette di far girare liberamente le ruote posteriori, è ora di serie in abbinamento anche al motore EcoBoost da 2.3, oltre che al V8 5.0, contribuendo a ottimizzare le prestazioni in fase di accelerazione da fermo.

Gli ingegneri del Team Ford Performance hanno, inoltre, ottimizzato le doti dinamiche della nuova Ford Mustang per offrire un’esperienza di guida ancora più coinvolgente. Gli ammortizzatori sono stati riprogettati per migliorare la stabilità e le sospensioni posteriori hanno subito un processo di irrigidimento, attraverso un nuovo disegno del giunto che ne riduce i movimenti trasversali evitando torsioni del telaio. Le barre antirollio sono più spesse e permettono una migliore rigidità torsionale della vettura per una guida più progressiva.

La massima reattività è garantita anche dalle sospensioni adattive MagneRide®, in grado di gestire in tempo reale eventuali mutamenti delle condizioni della strada. Il fluido all’interno della sospensione può essere controllato elettro-magneticamente per fornire rapidamente più o meno resistenza, al cambio delle condizioni stradali. I sensori monitorano le condizioni stradali mille volte al secondo per garantire le migliori prestazioni dell’auto durante la guida.