La mobilità urbana elettrica può essere finalmente vissuta in pieno stile Mini grazie alla nuova Mini Full Electric, che combina la mobilità sostenibile con il divertimento di guida, il design espressivo e la qualità premium tipici di Mini. In quanto tale, il primo modello full electric del marchio britannico offre un feeling di guida Mini senza emissioni.

Mini Full Electric

La potenza erogata dal motore da 135 kW / 184 CV, la trazione anteriore e l’innovativo sistema di trazione con sistema di controllo dello slittamento delle ruote anteriori conferiscono alla Nuova Mini Full Electric un go-kart feeling davvero sensazionale. La batteria agli ioni di litio, specifica per il modello, assicura un’autonomia compresa tra 235 e 270 chilometri. La batteria ad alto voltaggio si trova nel pianale del veicolo, evitando quindi una riduzione del volume del vano bagagli rispetto alla tradizionale Mini 3 porte con motore termico.

Al lancio mondiale sul mercato il 7 marzo 2020, la Nuova Mini Full Electric sarà la prima piccola auto premium full electric, che aprirà la strada a un’esperienza di guida sostenibile e allo stesso tempo altamente emozionante nel traffico urbano.

Sarà quindi la prima Mini e la prima small car nel segmento premium ad essere alimentata solo con energia elettrica, grazie al motore elettrico con 135 kW / 184 CV e 270 Nm, e alla batteria agli ioni di litio che consente un’autonomia da 235 a 270 chilometri senza vincoli in termini di volume del bagagliaio.

L’auto può essere ricaricata con una presa domestica, a muro o in una stazione di ricarica pubblica, con carica diretta e continua fino a 50 kW. Per quanto riguarda le prestazioni, la vettura rivela una agilità eccezionale grazie alla potenza erogata, al baricentro basso, alla trazione anteriore e al controllo dello slittamento delle ruote anteriori, oltre a accelerazione da zero a 60 km/h in 3,9 secondi e da zero a 100 km/h in 7,3 secondi e design caratteristico della Mini 3 porte.