Il Natale è di tutti, quest’anno ancora di più. Quest’anno il Natale sarà vissuto in modo ancora più profondo, dove le luci e l’atmosfera non mancheranno, ma la sensibilità e il significato di questo giorno saranno ancora più amplificati. Neanche il panettone mancherà, non dove mancare!

È da questo pensiero che Giorgio Canelli, titolare della storica Pasticceria Cremeria Gran Caffè Buonarroti, ha deciso di organizzare un gesto di sensibilità con il Panettone Sospeso.

Dal 16 novembre, tutti i clienti che vorranno fare un gesto generoso per regalare a chi è in difficoltà un giorno di Natale più sereno, potrà farlo acquistando un panettone da 500 gr, in negozio, telefonando o sul sito.

La modalità è semplice, questo formato è solitamente venduto a €20.00, per il panettone sospeso il prezzo scende a €13.00. I restanti €7.00 saranno a carico della stessa Buonarroti. Una combinazione di beneficenza tra produttore e cliente che si riassume in un semplice gesto, ma davvero ricco di significato.

I panettoni della Pasticceria Buonarroti fanno parte della produzione storica della pasticceria, che quest’anno festeggia i 100 anni di attività; la ricetta è quella della tradizione milanese con il lievito madre, burro italiano, uvette sultanine australiane e canditi artigianali di prima qualità per regalare un gusto e una morbidezza unici. I formati sono da 500 gr, 1 kg, 1,5 kg, 2 kg e 4 kg.

Cremeria Buonarroti – Via Buonarroti, 9 Milano